t00.jpgt02.jpgt03.jpgt04.jpgt05.jpg


Powered by The Html Tool

Introduzione

INTRODUZIONE

Il mondo di internet negli ultimi anni ha preso il sopravvento su praticamente tutti i mezzi di comunicazione.

Per questo è importante ed oserei dire essenziale considerare le tecnologie internet come necessarie a supporto di una qualsiasi attività economica.

Per questi motivi il sottoscritto mette a disposizione la sua esperienza decennale a chi voglia intraprendere la strada delle tecnologie internet per promuovere, gestire e rendere più produttiva l'attività d'impresa.

Attualmente esistono quelli che si chiamano CMS (Content management system), sistemi che aiutano anche l'utente inesperto a gestire comodamente e semplicemente i contenuti dei siti web. In parole povere oggi è facile creare un sito internet e gestirlo, abbattendo i costi di programmazione e rendendo gli stessi siti molto performanti.

Ci sono tante piattaforme CMS... citandone alcune posso menzionare tra i maggiori utilizzati WordPress e Joomla.

Il sottoscritto generalmente utilizza Joomla, un CMS molto completo ed aperto a molteplici utilizzi, fino ad arrivare all'e-commerce.

Joomla

Joomla

Joomla non è un prodotto ma è un progetto. Nato nel settembre 2005 da un gruppo di sviluppatori volontari situati in differenti nazioni e supportato da una folta comunità mondiale, tra cui quella Italiana che ne cura la traduzione e locazione nella nostra lingua, è considerato uno dei migliori CMS OpenSource.

Joomla non è un prodotto ma è un progetto collaborativo...CMS (Content management system) letteralmente significa "Sistema di gestione dei contenuti", è una categoria di software che serve a organizzare e facilitare la creazione collaborativa di siti Internet. Open source (termine inglese che significa sorgente aperto) indica un software rilasciato con un tipo di licenza per la quale il codice sorgente è lasciato alla disponibilità di eventuali sviluppatori, in modo che con la collaborazione (in genere libera e spontanea) il prodotto finale possa raggiungere una complessità maggiore di quanto potrebbe ottenere un singolo gruppo di programmazione.

Con Joomla! è quindi possibile realizzare siti Internet dinamici, è gratuito e rilasciato sotto licenza GPL v.2 , per il suo utilizzo non sono necessarie conoscenze di linguaggi di programmazione e può essere utilizzato anche per scopi commerciali.

 

Per iniziare ad utilizzare Joomla è necessario disporre dell'ambiente web adatto, cioè un nome di dominio associato ad uno spazio server con le caratteristiche necessarie al corretto funzionamento di Joomla. LAMP è l'acronimo dell'ambiente web da noi consigliato, indica una piattaforma per lo sviluppo di applicazioni web che prende il nome dalle iniziali dei componenti software con cui è realizzata:

- Linux: il sistema operativo;

- Apache: il Web server;

- MySQL: il database management system (o database server);

- PHP: il linguaggio di programmazione.

 

Per l'acquisto di un domino (nome ed indirizzo del sito tipo: miosito.it) e del relativo spazio web con le seguenti caratteristiche solitamente il costo varia dai 50 a 200 Euro all'anno. Esistono anche servizi di hosting gratuiti, utili per testare l'utilizzo di Joomla!, questi non forniscono la registrazione di un proprio dominio ma mettono a disposizione un indirizzo composto dal nome del servizio e quello scelto dall'utente e solitamente hanno notevoli limitazioni.

 

Requisiti minimi per l'installazione:

- Circa 20 minuti di tempo

- Un computer, sia questo un PC con Windows o un Mac o Linux o altro sistema operativo, ma è necessario un computer connesso ad Internet (meglio se con ADSL o superiori) per procedere con l'installazione di Joomla!

- Il file dell'ultima versione di Joomla! (disponibile dall'area download di questo sito)

- Il proprio dominio Internet registrato ed attivo ed i dati di accesso al proprio server forniti dal servizio di hosting scelto (accesso FTP e accesso al database MySQL).

- Un programma per decomprimere il file compresso di Joomla, ed un programma FTP Client per caricare i file sul server.

 

Licenza:

Come già accennato Joomla viene rilasciato gratuitamente sotto la licenza GNU GPL v.2, che lo rende utilizzabile gratuitamente anche in ambito commerciale.

E' quindi possibile scaricare ed utilizzare liberamente Joomla per realizzare siti Internet, è possibile farlo a scopo commerciale e non si è tenuti a mantenere riferimenti visibili a Joomla, mantenere questi riferimenti è però gradito.

Prendendo come riferimento le indicazioni sulla licenza scritte sul sito ufficiale di Joomla riportiamo alcuni estratti per spiegare le possibilità di utilizzo del software:

- La licenza consente a qualcuno di vendere una copia di Joomla!?

Sì. Il Preambolo della GNU GPL dice "quando si parla di software libero, ci riferiamo alla libertà, non al prezzo. Le nostre General Public Licenses sono progettate per assicurarsi di avere la libertà di distribuire copie del software libero (e farsi pagare per questo, se lo si desidera), di ricevere il codice sorgente o che lo si possa ottenere se lo si desidera, di cambiare il software o utilizzare parte di esso in nuovi programmi free e che si sappia che si possono fare queste cose."

- Posso rimuovere il copyright di Joomla! dal footer(parte in basso) del sito(e altre questioni correlate)?

Sì, è possibile rimuovere il copyright di Joomla! da qualsiasi parte del sito che viene generato dall'applicazione Joomla!. Non si può rimuovere il copyright dal codice sorgente della stessa, cioè dal testo presente nella parte iniziale di ogni file.

- Posso rimuovere il copyright di Joomla! dalle informazioni presenti nei metatag(meta name="generator" content="Joomla! 1.5 - Open Source Content Management") di un sito realizzato con Joomla!?

Sì, è possibile rimuovere il copyright di Joomla! da qualsiasi parte del sito che viene generato dall'applicazione Joomla!. Non si può rimuovere il copyright dal codice sorgente della stessa, cioè dal testo presente nei file.

 

Joomla! è software libero e come tale lo si può usare, copiare, modificare e distribuire liberamente senza aver bisogno di acquistare alcuna licenza. Si parla di software libero, e non di software gratuito, in quanto la libertà è un concetto molto più ampio. In questo caso la gratuità è una conseguenza della libertà. Quando si usa software libero (come lo è OpenOffice.org, Linux, Firefox, Thunderbird, Gimp, MySQL e tantissimi altri), si riceve una serie di diritti che sono:

- libertà di usare quel software per qualsiasi scopo (anche a livello commerciale)

- libertà di modificare il software sorgente (per adattare il prodotto alle proprie esigenze)

- libertà di distribuire il software ovunque

- libertà di distribuire le modifiche apportate

Occorre fare attenzione che, contrariamente a quanto si tende comunemente a credere, il software è coperto da copyright. E' l'autore del software stesso che, scegliendo una licenza libera, impone che le libertà elencate sopra non possano essere, in nessun caso, alienate. Pertanto, se si ridistribuisce il software, anche chi lo riceve deve ottenere gli stessi diritti.

Elenco siti realizzati con Joomla

Elenco siti Joomla

Elenco dei siti realizzati con il CMS Joomla (fonte http://forum.joomla.it/index.php?topic=4217.0):

- http://www.franceschettidentisti.it

- http://www.ferrararestauro.it

- http://ferraralive.telestense.it (Tele Ferrara Live - Telestense - Tv di Ferrara)

http://www.confagricolturaliguria.net
http://www.foppapedretti.it
http://www.sebastienloeb.com
http://www.osspa.cnipa.it  (Osservatorio Open Source del CNIPA)
http://www.sampdoria.it
http://www.volleybergamo.it
http://www.antarcticland.it
http://www.unric.org  (Il Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite)
http://www.mambo.it
http://www.elisatoffoli.com
http://www.torinofc.it
http://originalservice.mercedes-benz.it
http://www.millionaire.it
http://www.regginacalcio.com
http://www.olympus.com.au
http://www.li.lv
http://www.munichsports.com
http://www.porsche.com.br
http://www.ammazzatecitutti.org
http://www.bcsm.sm
http://www.derbi.com
http://www.itwire.com
http://www.supercross.com
http://www.erd.epson.com
http://www.creuzadema.net
http://www.eutelia.it
http://www.sandiego.com
http://www.coolplanet2009.org
http://www.worldsbk.com
http://www.fieralibro.it
http://www.linux.com
http://www.guggenheim.org
http://www.consumatori.it
http://www.ifc.cnr.it
http://www.terrealtealtomare.eu
http://www.av-comparatives.org
http://www.motoblog.it
http://www.pccs.va
http://www.turistia4zampe.it
http://www.federturismo.it
http://www.eurispes.it
http://www.snav.it
http://www.kisskissitalia.it
http://www.aldamerini.it
http://www.cittadinanzattiva.it
http://www.beniculturalionline.it
http://www.rettore.eu
http://www.siia.net
http://www.gestoricarburanti.it
http://www.bibliocard.it
http://www.expocommitalia.it
http://www.billionairexchange.com
http://www.prokennex.it
http://www.afa.org.ar
http://www.asbari.it
http://www.cesenacalcio.it
http://www.everyhumanhasrights.org
http://womensrefugeecommission.org
http://gorillaz.com
http://www.pizzahut.fr
http://www.thenateshow.com
http://www.bicentenario.gob.mx
http://www.lega-calcio-serie-c.it
http://www.european-athletics.org
http://www.mix-it.net
http://www.getransportation.com
http://api.orange.com
http://www.motocross.it
http://www.arciserviziocivile.it
http://www.spatialsciences.org
http://www.originalmarines.it
http://www.belstaff.com
http://www.ninasimone.com
http://www.parkinson.it
http://www.motoguzzistore.com
http://www.unidata.it
http://www.codeblocks.org
http://www.brembolifejacket.com
http://www.soca.gov.uk/
http://www.newbalance.it
http://cantalupiusa.com
http://www.lllitalia.org
http://www.fivl.it
http://www.fai.ie
http://www.yurigagarin.it
http://www.tour-eiffel.fr/
http://www.santiagotimes.cl
http://www.bresciacalcio.it
http://www.giffonifilmfestival.it
http://www.tatanano.com
http://www.sviluppoeconomico.gov.it
http://www.58sixty.com
http://www.tour-eiffel.fr
http://www.monacoyachtshow.com
http://www.scottoiler.com
http://www.superdry.com
http://www.cmsexpo.net
http://www.pimby.it
http://www.washington.org
http://www.jaguar.gr
http://www.fracarro.it
http://www.rototomsunsplash.com
http://www.sebastianvettel.de
http://www.iwanet.org
http://maersktraining
http://www.expresscambridge.co.uk
http://www.kelloggs.fr
http://www.mtvgreece.gr
http://www.suomy.com
http://www.df.gob.mx
http://www.federugby.it
http://www.pearson.it
http://www.totalerg.it
http://www.enit.it


Università italiane e non:
http://www.giuris.unipg.it
http://www10.fisica.unimi.it
http://www.dis.uniroma1.it
http://www.laureaonline.unimore.it
http://www.universitaeuropeadiroma.it
http://www.scienze.unige.it
http://www.uniurb.it/sdc
http://www.dilectio.net
http://www.eco.unicas.it
http://www.unicampus.it
http://www.uniag.it/
http://www.uab.edu
http://www.ingbari.poliba.it
http://w2.architetturavallegiulia.it
http://www.filosofia.uniroma1.it
http://www.ing.uniroma1.it
http://www.ingaero.uniroma1.it
http://www.inginformazione.uniroma1.it
http://www.scienzemfn.uniroma1.it
http://www.unilink.it
http://www.ing.unict.it
http://www.unica.it/scienzenaturali/
http://cla.unica.it
http://nebraska.edu
http://www.braytonhigh.org.uk
http://www.howardcollege.edu
http://scienzeformazione.unime.it/



PA - Enti
http://www.regione.calabria.it
http://www.regione.liguria.it
http://www.governo.cv/
http://www.comune.pula.ca.it
http://www.comune.viareggio.lu.it
http://www.comune.marino.rm.it
http://www.regione.piemonte.it/energia
http://www.regione.piemonte.it/innovazione
http://www.comune-marino-risorse-sovracomunali.it
http://www.comunedigaggi.it
http://www.provincia.asti.it
http://www.comune.solero.al.it
http://www.comune.olbia.ss.it
http://www.uibm.gov.it
http://www.provincia.verbano-cusio-ossola.it
http://www.programmazione.molise.it
http://orca.regione.puglia.it
http://portal.mec.gov.br
http://www.dirittiepariopportunita.it/
http://www.disturbialimentarionline.gov.it
http://www.osservatorioaiutidistato.eu
http://www.sviluppoeconomico.gov.it
http://www.sistri.it
http://100cantieri.regione.puglia.it
http://dati.piemonte.it/
www.adisupg.gov.it
www.casarosada.gov.ar
www.provincia.brindisi.it
www.provincia.salerno.it


http://www.asf.toscana.it
http://www.aou-careggi.toscana.it
http://www.unioncamere.it
http://www.pistoia.turismo.toscana.it
http://www.pariopportunita.gov.it
http://www.reggiadicaserta.beniculturali.it
http://www.pmgenova.it
http://www.firenzeturismo.it
http://www.igv.cnr.it
http://www.ftgm.it
http://www.cert-spc.it
http://www.aslfg.it
http://www.cslp.it
http://www.unesco.it
http://www.eurunion.org
http://www.stabilisationunit.gov.uk
http://www.hcourt.gov.au

Sugar CRM

Sugar CRM

 

SugarCRM è il software Open Source più conosciuto e diffuso per la gestione delle informazioni che un’azienda genera nei rapporti con i propri clienti o potenziali clienti.

Si tratta di un'applicazione estremamente flessibile, pensata per le medie imprese, che funziona tramite il normale programma che usi per navigare.

Disegnato per essere di semplice implementazione, il prodotto permette di gestire in modo completo:

- Le anagrafiche clienti, i contatti e i potenziali clienti
- La forza vendita aziendale
- Le campagne di marketing, comprese quelle via email tramite un modulo specifico
- I ticket di supporto e il knowledge base aziendale
- La registrazione sul cliente delle attività ordinarie, come chiamate, lavori, appuntamenti, documentazione ecc
- Progetti aziendali e gruppi di lavoro

Il tutto è strutturato in un sistema che permette di gestire le informazioni da qualsiasi computer connesso ad internet.

Owned by Famiglia Garberoglio - Via Lionello d'Este 9 - 44121 Ferrara (FE) - Italy